fbpx
  • Luglio

    16

    2021
  • 34
  • 0
Rimedi naturali per insonnia | Come riuscire a dormire bene

Rimedi naturali per insonnia | Come riuscire a dormire bene

Non avere difficoltà ad addormentarsi significa godere di un privilegio molto meno comune di quanto si pensi. I disturbi del sonno, infatti, sono una problematica che coinvolge un grande fetta della popolazione mondiale e non curarli ha inevitabilmente delle ripercussioni negative sulla nostra quotidianità. Fortunatamente, come nel caso di molte altre patologie, esistono rimedi naturali per insonnia dalla straordinaria efficacia e facilmente reperibili.

Insonnia | Che cos’è e quali sono le cause

Prima di scoprire i rimedi che la natura ci ha donato per curare l’insonnia, è bene comprendere che cosa essa effettivamente sia, le cause della sua comparsa e gli effetti negativi che può avere sulla vita di tutti i giorni.

Quando si parla di insonnia è necessario innanzitutto tenere in considerazione le due caratteristiche primarie del sonno: la quantità (in termini di durata e continuità del sonno) e la qualità (profondo, intermittente, leggero). Quando c’è una insoddisfazione in uno di questi due elementi o in entrambi si può iniziare a parlare di insonnia.

Questa patologia può essere causata da una serie di fattori molto diversi tra loro e può manifestarsi in forme di gravità differenti, per questo è sempre bene rivolgersi ad un medico per una diagnosi precisa. Ad ogni modo, tra le cause principali dell’insonnia possiamo trovare:

  • Cause di origine psicologica: depressione, disturbi d’ansia, stress.
  • Cause di origine fisica: dolori fisici, patologie, allergie, terapie medicinali.
  • Cause di origine psicosociale: abitudini, stile di vita.

Anche gli effetti dell’insonnia possono coinvolgere la nostra quotidianità su più livelli: fisico (spossatezza, abbassamento delle difese immunitarie, perdita di peso), psicologico (irascibilità, ansia, attacchi di panico), psicosociale (perdita di concentrazione, estraneazione, diminuzione del bisogno di socialità). Trovare un rimedio ai disturbi del sonno significa quindi migliorare la propria vita non solo sul piano della salute, ma nella sua interezza, evitando anche di incorrere in patologie più gravi e complesse da curare.

Come curare l’insonnia con l’aiuto della natura

Per curare l’insonnia e tornare ad avere un sonno ottimale non possono mancare quelle sane abitudini note per la loro importanza a livello di benessere generale: esercizio fisico regolare, evitare cibi troppo pesanti o eccitanti la sera, scegliere un letto comodo, non fumare, evitare l’eccessivo consumo di alcol, preferire luoghi silenziosi per il sonno. Uno stile di vita sano che non trascura questi elementi può quindi essere già un valido aiuto per tornare a dormire bene. Poiché tuttavia i disturbi del sonno hanno cause diverse e non sono sempre risolvibili con queste accortezze, è bene affidarsi a chi da sempre custodisce preziosi ingredienti per la nostra salute: la natura.

Sono molti i rimedi naturali a nostra disposizione che vantano di importanti proprietà rilassanti efficaci per curare l’insonnia. Tra i più famosi calmanti naturali troviamo:

  • Valeriana: pianta nota per contrastare gli stati ansiolitici e portare ad una condizione di rilassamento generale. Aiuta a diminuire i tempi di addormentamento.
  • Passiflora: rimedio erboristico ormai comunemente riconosciuto per curare l’insonnia, in quanto ricco di principi attivi che stimolano un sonno fisiologico continuativo.
  • Melissa: pianta officinale che agisce sul sistema nervoso centrale con un effetto sedativo incentivando il rilassamento e migliorando il sonno.
  • Biancospino: importante per i suoi effetti sul sistema cardiovascolare, questa pianta trova impiego nella cura dell’insonnia nervosa, contrastando tachicardia, palpitazioni e agitazione.

Per avere maggiori informazioni sui rimedi naturali per insonnia contatta il nostro staff.

© Copyright 2021 Farmacia Focaccia Partita IVA:04365431008. Privacy Policy