fbpx
  • Novembre

    14

    2020
  • 111
  • 0
Curare la pelle: quando la salute va d’accordo con l’estetica

Curare la pelle: quando la salute va d’accordo con l’estetica

Prendersi cura della pelle è solo vanità? Assolutamente No! Anzi, non curare la pelle è il vero peccato! Mi capita spesso di percepire nelle donne un senso di pudore per le attenzioni che dedicano al proprio aspetto, come se fosse qualcosa di cui vergognarsi. Per questo motivo, prima di tutto, sento il dovere di parlarti dell’importanza della pelle: l’organo più esteso del nostro corpo!

Pelle sana: salute del corpo ed equilibrio psicologico

Non ti aspettavi che la pelle fosse considerato un vero e proprio organo? Invece è così ed è un organo che ha due funzioni principali

  • Protezione: è una vera e propria barriera che ci protegge dai batteri, dalla disidratazione e dai raggi solari, ci aiuta a eliminare i prodotti di rifiuto e a scambiare ossigeno. Grazie ai recettori su tutto il corpo, permette di adattarsi ai cambiamenti ambientali e di gestire la termoregolazione.
  • Sicurezza psicologica: una pelle sana e luminosa aumenta l’autostima, è innegabile. La cute “comunica”, soprattutto quella del viso con il quale esprimiamo le nostre emozioni, ma anche quella del corpo, per esempio con i tatuaggi o i piercing.

Analisi della pelle e principali patologie

La pelle è considerata anche un organo spia perché riflette le condizioni di salute del nostro organismo. Infatti situazioni particolari si manifestano spesso esternamente con rash cutanei e dermatiti. Le patologie della pelle più comuni sono le seguenti.

  • DERMATITE ATOPICA (eczema): è una malattia infiammatoria cronica della pelle comune anche in età pediatrica. Il prurito è il sintomo primario, spesso con eritema, secchezza e desquamazione. La dermatite atopica dell’infanzia può scomparire o si riduce notevolmente con l’età adulta.
  • ACNE: malattia cronica caratterizzata dall’infiammazione delle ghiandole sebacee.
  • DERMATITE SEBORROICA: malattia caratterizzata da arrossamento e infiammazione della zona interessata, spesso associata a intenso prurito. Colpisce principalmente il cuoio capelluto, ma anche il viso.
  • CELLULITE: alterazione del tessuto adiposo che esternamente si riflette in un aspetto spugnoso (pelle a buccia d’arancia); è una vera e propria patologia del tessuto sottocutaneo e del microcircolo.
  • PSORIASI: malattia infiammatoria cronica che si presenta con la formazione di placche rosse, ricoperte da squame biancastre; può comparire a qualsiasi età e interessare qualsiasi parte del corpo, compresi unghie e testa. Una pelle sana è fondamentale per una buona salute ed è per questo che non mi sentirai parlare di inestetismi o di bellezza ma di “benessere della pelle”.

 

Prenditi cura della tua pelle. Prenota una consulenza

© Copyright 2021 Farmacia Focaccia Partita IVA:04365431008. Privacy Policy